Nebida, Masua e il Pan di Zucchero

Quello che vi aspetta è uno scenario unico. Il borgo minerario, il mare e il faraglione. Nel sud ovest dell’isola le miniere sono ormai dismesse, quello che rimane è da definirsi archeologia industriale. Qui si trova Masua: due piccole baie di sabbia ambrata stese ai piedi dello strapiombo roccioso. Davanti, a poca distanza dalla riva svetta il Pan di Zucchero, l’imponente monumento naturale che con i suoi 133 metri di altezza è il faraglione più alto del mediterraneo. Leggi tutto “Nebida, Masua e il Pan di Zucchero”

Cala Domestica

Tra il mare e le miniere dismesse del sud – ovest dell’isola, nel comune di Buggerru si trova Cala Domestica. Una profonda insenatura con 2 piccole spiagge di sabbia dorata. Queste sono collegate tra loro da un varco scavato nella falesia alla destra della cala principale e protette da alte scogliere a picco sul mare. Leggi tutto “Cala Domestica”